Griglie armoniche

Il primo gesto di composizione è quello all'interno di un determinato formato.

Leon ALBERTI - Da pictura - 1435

È dimostrato che le griglie armoniche sono state usate deliberatamente

dai pittori per le loro composizioni.

L'uso controllato di queste griglie è uno dei primi gesti di composizione all'interno di un formato

come diceva il pittore e scrittore Leon ALBERTI.

 

Queste griglie sarebbero nove in base alla mia ricerca. Descrivo dettagliatamente l'elenco e l'uso che si sono diffusi dal Medioevo al periodo del cubismo. Va tenuto presente che queste griglie sono articolate con la prima regola dei pittori

Vale a dire che servono come supporto per posizionare i 12 punti di riferimento: un occhio, pollice, indice, tallone ecc.

Capture d’écran 2019-11-14 à 19.35.48.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 19.36.18.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 19.37.04.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 19.37.31.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 20.57.55.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 20.53.22.pn

    Diagonales                 Médianes                    ½ diago horizo          ½ diago vertic              ½ médianes                      Tiers  

Capture d’écran 2019-11-14 à 19.43.53.pn
Capture d’écran 2019-11-14 à 20.33.39.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 16.23_edite

 Carrés ciel-terre                    Carré Charles VII                 Grille dorée Phi

Delatour, le tricheur, composition sur une diagonale

Una griglia armonica viene utilizzata per posizionare i punti di riferimento dei personaggi, qui le due mani femminili su una diagonale

Quando un pittore ha iniziato un nuovo lavoro, ha iniziato con disegni di studi sui personaggi, tendaggi, volti o paesaggi o decorazioni su un determinato tema. Ma poi, deve organizzare tutti i suoi schizzi in un formato per dare loro coerenza, una vita. È qui che entrano in gioco le griglie di composizione per organizzare, dare significato, raccontare, pur essendo gradevoli alla vista. Il pittore stava quindi iniziando a disporre i suoi schizzi all'interno del formato del tavolo usando la tecnica delle griglie armoniche, il primo passo in quello che chiamo GEOMETRIA POETICA.


Batista ALBERTI lo specifica nel suo libro "Da Pictura" nel 1435:

Il primo mezzo di composizione è quello all'interno di un determinato formato.


Quando Alberti parla degli interni di un determinato formato; rettangolare o quadrata (più raramente una rotonda) suggerisce sicuramente senza dettagliare tutte le griglie che tagliano il formato mediante due operazioni molto semplici.

È il pittore Cenino CENINNI che fornisce il dettaglio, nel 1437, nel suo ampio trattato sul dipinto " Il Libro dell'Arte ", pagina 254:

Prendi tutte le misure, battendo con un filo per dividere gli spazi e prendere i punti medi.

 

Qui è descritta una delle stringhe dell'arte della composizione, ed è il caso di dirlo! Perché battere il filo è l'operazione che consiste nel battere un filo teso immerso nel gesso per segnare una superficie con una linea retta. Ciò che alcuni muratori fanno ancora oggi per i loro layout.
C'è quindi, in tutto e per tutto, una sola frase per descrivere diversi ritagli del formato di una tabella con un solo strumento, un singolo thread ... Ceninni non dice quante misure ci sarebbero prendere, né come dividere gli spazi o prendere i mezzi. Ceninni e Alberti, come gli altri scrittori, sono molto vaghi sulla composizione di un dipinto! Possiamo porre la domanda sul perché?

Essendo curioso e pragmatico, ho praticato il metodo dell'archeologia sperimentale riguardo a queste griglie armoniche.

Ho sperimentato su una cornice con una semplice stringa che è possibile disegnare la continuazione delle griglie di decomposizione del formato con le due operazioni di CENINNI: dividere gli spazi e prendere i mezzi. Quindi, per iniziare, cosa potrebbe essere più semplice che partire dagli angoli opposti del formato per unirli con una stringa tesa?

Griglia 1 - Diagonale

WEB-GRILLES-HARMONIQUES-1A.jpg
1ère Grille de composition picturale : les diagonales

Primo gesto di divisione del formato: allunga un filo immerso nel gesso rosso dagli angoli opposti, quindi batti il filo per segnare la superficie del dipinto. Ecco la griglia delle diagonali.

Analyse DELATOUR - Le tricheur - grille des diagonales

De LaTour ha composto il suo "imbroglio" mettendo le dita delle donne su una diagonale che separa gli uomini.

Griglia 2 - Mediana

WEB-GRILLES-HARMONIQUES-2A.jpg
WEB-GRILLES-HARMONIQUES-2B.jpg

Secondo gesto di composizione: usa un filo a piombo immerso nel gesso facendolo passare attraverso il centro delle diagonali. Quindi capovolgi il tavolo per fare lo stesso. Per i grandi formati, sarà necessario disegnare due archi di un cerchio sulla verticale per ottenere la diagonale orizzontale. Ecco la griglia di mediane.

Fresque Pompéi composition avec la grille des médiames

Questo affresco di Pompei è condizionato dalla griglia di mediane sulle dita dei due personaggi.

Griglia 3 - ½ Diagonale verticale

WEB-GRILLES-HARMONIQUES-3A.jpg
WEB--GRILLES-HARMONIQUES-3B.jpg

Terzo gesto di composizione: con il filo immerso nel gesso rosso dall'angolo del formato e la mediana, batti il filo 4 volte per dividere gli spazi. Ecco la griglia di diagonali verticali.

Griglia 4 - ½ diagonale orizzontale

Capture d’écran 2019-11-18 à 13.06.40.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 13.08.51.pn

Quarto gesto di composizione: con il filo rosso dall'angolo del formato e la mediana battono il filo 4 volte per dividere gli spazi. Ecco la griglia di diagonali orizzontali.

Rembrandt, Besthsabée et la lettre de David - Analyse de composition, grille des 1/2 médianes.

Rembrandt usò diverse griglie per il suo Bathsheba, le ½ mediane condizionavano i volti, gli occhi e il pollice.

Cranach - les 3 grâces - analyse de composition, grilles des 1/2 médianes

Cranach - le tre grazie - 6 punti della prima regola sono su questa griglia.

Griglia 5 - ½ mediane

Capture d’écran 2019-11-18 à 13.16.43.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 13.34.21.pn
Delacroix - La liberté - 7 points posés sur la grille des demi-médianes.

Quinto gesto di composizione: con il filo rosso dagli incroci di ½ diagonali

batti il filo 4 volte per dividere gli spazi. Ecco la griglia di mediane.

Delacroix - 7 punti posizionati su questa griglia riuniscono tutti gli ingredienti del tema della Libertà che guida le persone.

Griglia 6 - Griglia di terzi

Capture d’écran 2019-11-18 à 13.48.46.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 13.33.10.pn

Sesto gesto di composizione: con il filo rosso dalle altre croci di ½ diagonali batti il filo 4 volte per dividere gli spazi. Ecco la griglia di terze parti.

Rembrandt, Bethsabée - Analyse avec la grille des tiers

Rembrandt, Bathsheba con 4 punti più l'angolo della lettera sulla griglia dei terzi

Grid 7 - Grid of the sky and earth squares

Capture d’écran 2019-11-18 à 14.05.32.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 14.06.38.pn

Un altro gesto di composizione per formati rettangolari: con il filo rosso trasferisci il lato piccolo sul lato grande, quindi forma un quadrato con le sue diagonali. Quindi ricominciare dal piccolo lato opposto. Un quadrato di cielo e un quadrato di terra si formano così con una portata simbolica molto in voga durante il Rinascimento.

BOLTRAFIO analyse du Retable Casio avec les carré terre et ciel.

Boltrafio inclinò gli occhi di Gesù verso il cielo e le piazze della terra, il che gli conferisce un aspetto sorprendente se non conosciamo la composizione di questa pala d'altare di Casio.

Griglia 8 - Griglia quadrata di Carlo VII

Capture d’écran 2019-11-18 à 16.14.05.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 16.14.53.pn

Questa griglia di composizione sembra essere stata inventata nel 15 ° secolo : a partire dall'intersezione dei quadrati del cielo e della terra, battendo il filo 4 volte per dividere gli spazi. Ecco la griglia di Carlo VII.

Cranach, analyse des 3 grâces avec la grille Carles VII

Cranach usa spesso diverse griglie per una singola composizione, qui la piazza Carlo VII.

Grid 9 - Golden grid (Phi)

Capture d’écran 2019-11-18 à 17.50.55.pn
Capture d’écran 2019-11-18 à 16.23.32.pn

Questa griglia dorata è disegnata con il rapporto aureo (Phi). per questo devi avere una bussola, o un cavo annodato, o usare una bussola dell'armonia.

RAPHAEL, la belle jardinière, analyse de composition des carrés ciel et terre.

Raphaël usa il quadrato di terra per posizionare i due bambini. D'altra parte, il quadrato del cielo è usato per incuneare simboli spirituali: l'asse dell'alone di Gesù e l'asse della bibbia (in viola) sul bordo del formato.

Altre griglie

Per completare questo inizio dell'inventario delle griglie di composizione armonica, sarebbe necessario individuare i cerchi inscritti all'interno di un formato, sia esso un parallelepipedo o un cerchio. Ma questa possibilità di griglia con i cerchi è molto vasta, non sono stato ancora in grado di tracciare una regola generale applicabile a un gran numero di opere.

Griglie armoniche o "Quadri" per Jacques Villon

L'uso di griglie di composizione armonica è spesso contestato o addirittura negato nel mondo dell'arte. Tuttavia il loro uso regolare e assiduo è senza dubbio tra i pittori antichi. Le linee ricostruite le mostrano, alcuni testi ne parlano, alcuni disegni le dimostrano (vedi la pagina delle prove)

Jacques Villon ci ricorda questo fatto:

"Nel caos pittorico di questi ultimi anni, dove la liberazione esacerbata dell'istinto individuale raggiunge la frenesia, voler riconoscere le discipline armoniche che, in ogni momento, segretamente servivano da base per la pittura, potrebbe sembrare una follia.

Ma questa follia è saggezza. Conoscenza necessaria per coloro che vogliono dipingere. e necessario per chi vuole guardare. La cornice di un'opera è anche la sua poesia più segreta e più profonda. "

FLORILEGIA DI GRIGLIE ARMONICHE

Capture d’écran 2019-11-15 à 20.25.01.
Capture d’écran 2019-11-15 à 20.25.01.

press to zoom
Capture d’écran 2020-04-18 à 14.00.31.
Capture d’écran 2020-04-18 à 14.00.31.

press to zoom
Pintorrichio - Vierge enfant Jéronimus
Pintorrichio - Vierge enfant Jéronimus

press to zoom
Capture d’écran 2019-11-15 à 20.25.01.
Capture d’écran 2019-11-15 à 20.25.01.

press to zoom
1/14

N'hésitez pas à laisser votre commentaire, vos questions en pied de page, mon plaisir est de pouvoir échanger sur la composition picturale. Merci.

Guy MAUCHAMP

Travail protégé par un copyright ©guymauchamp U79J1B9 et un dépôt Légal à la SGDL Paris.