Analisi dell'opera

GAUGUIN - La donna con il frutto - 1893

Ti offro una sorta di ricostruzione della composizione secondo la mia visione personale. Attenzione, non ho alcuna pretesa di dire che ho scoperto come Gauguin avrebbe composto questo lavoro. Lontano da esso! Questa proposta è solo un'ipotesi personale nel tentativo di avvicinarsi al metodo Gauguin. Osservando altre tabelle della sua composizione, ho potuto osservare che occasionalmente avrebbe usato solo una o due griglie armoniche e obliqui paralleli.

Gauguin Femme fruit 1893.jpg
Capture d’écran 2019-12-06 à 18.37.47.pn

Un primo passo potrebbe essere quello di disegnare una o due griglie armoniche: qui la griglia delle mediane e quella delle ½ diagonali

Capture d’écran 2019-12-06 à 18.36.40.pn

Per bilanciare questa massa centrale, due figure sono posizionate con gli occhi sulle mediane orizzontali

Capture d’écran 2019-12-06 à 18.35.16.pn

Una dinamica è data dall'obliquo delle teste delle donne a sinistra e dal braccio della donna al centro. Una serie di parallelismi darà vigore e ritmo.

Capture d’écran 2019-12-06 à 18.37.12.pn

La mediana può essere utilizzata per impostare il tema della tabella; la donna con l'ombelico e il frutto appena sulla mediana.

Capture d’écran 2019-12-06 à 18.35.55.pn

Sempre in cerca di equilibrio, un terzo personaggio si ferma su questa stessa orizzontale

Capture d’écran 2019-12-06 à 18.34.09.pn

Sempre per la ricerca dell'equilibrio, una seconda serie di parallelismi obliqui con il secondo tetto.

Capture d’écran 2019-12-06 à 13.42.26.pn

Infine, gli altri elementi della decorazione sono stati composti in modo tale da non rendere le linee di composizione troppo evidenti per l'occhio.